Capo Vaticano 1 Km

Il promontorio di Capo Vaticano è un ammasso granitico che si protende nel mare Tirreno proprio di fronte alle Isole Eolie, tra il Golfo di Santa Eufemia e quello di Gioa Tauro.Luogo suggestivo per la straordinaria e prepotente bellezza mediterranea, e soprattutto per il clima … mite e dolce tutto

Tropea 8 Km

Sorge su uno sperone di roccia a picco sul mare. E’ definita “la perla del Tirreno” proprio perché è una sintesi di arte, storia e natura, è nota per le acque cristalline e le spiagge di sabbia bianca. È anche un elegante centro storico, che conserva ancora integre le …

Il Belvedere del Faro 1 Km

Il più importante faro del basso tirreno è quello di Capo Vaticano. Ha una portata luminosa di 60 km circa. Fu attivato la prima volta nel 1885 e rimodernato dopo la seconda guerra mondiale. Di pertinenza della Marina Militare, la zona è poco accessibile agli estranei… Un camminamento pedonale lungo

Pizzo Calabro 35 Km

Caratteristica città con le sue case che dal promontorio digradano dolcemente verso il mare e le sue tipiche viuzze medievali che le attraversano. Alla sommità della rupe il maestoso Castello, costruito nel 1486 da Ferdinando di Aragona e dove nel 1815 fu fucilato Gioacchino Murat…… Lungo la spiaggia di Piedigrotta

ZUNGRI: Le grotte degli “Sbariati” 20 Km

L’insediamento rupestre “Grotte degli Sbariati” di Zungri. Nella località Fossi, sul costone esposto a sud-est della valle della Fiumara Malopera, si trovano le grotte rupestri. L’insediamento è costituito da un centinaio di cavità, di varie dimensioni e forme. Occupa una superficie di 3000 mq ed è considerato un caso unico,

BRIVADI – La Torre Marrana 3 Km

La Torre Marrana di Brivadi. Antica postazione di vedetta. Era in collegamento con la Torre della Ruffa, per segnalare all’ interno del territorio, l’ arrivo di navi saracene.

Stilo e Gerace 70 Km – RC

La cittadina, che conserva ancora oggi un’impostazione e un fascino medievale, si trova all’interno del Parco nazionale dell’Aspromonte. Il centro urbano, in particolare il borgo antico, è ricco di chiese, palazzi d’epoca e vani, un tempo abitazioni o botteghe, scavati direttamente nella roccia. Vi si possono ammirare il castello, la

I Bronzi di Riace – Museo Archeologico della Magna Grecia 90 Km

Il rinvenimento. I Bronzi di Riace furono scoperti il 16 agosto 1972 nel tratto di mar Jonio antistante il comune reggino di Riace Marina da Stefano Mariottini, un appassionato subacqueo in vacanza in Calabria, durante un’immersione a circa 200 m dalla costa ed alla profondità di 8 m. Il recupero

Scilla e Cariddi 70 Km

Poco a nord di Reggio, Scilla costituisce uno tra i borghi più belli e caratteristici d’Italia. Meta di artisti in ogni epoca e di ogni nazionalità e frequentatissima meta estiva. Cariddi è collocabile sulla punta messinese della Sicilia, a Capo Peloro. Il Mito: … Scilla “Colei che dilania” e Cariddi